Il prossimo passo verso l’adozione della catena di blocco potrebbe essere l’implementazione di soluzioni tecnologiche simbolizzate come strumento finanziario all’interno dell’industria dell’intrattenimento.

Negli ultimi due anni, l’industria della crittovaluta ha attraversato un cambiamento di paradigma, poiché sviluppatori, progetti e utenti hanno iniziato ad applicare tecnologie a catena di blocco a casi d’uso sempre più innovativi e intriganti.

Tra questi, la tokenization di intrattenitori, star dello sport e grandi personalità si distingue come una delle più insolite tendenze recenti, perché lo sport tradizionale, l’intrattenimento e le moderne tecnologie come le blockchain sembrano un abbinamento improbabile. Tuttavia, la tokenization dei contratti sportivi, della proprietà intellettuale nello sport, delle star e dei giocatori è in realtà il logico passo successivo nell’evoluzione dei casi d’uso delle blockchain.

Che cos’è esattamente la tokenizzazione?

In un certo senso, la tokenization blockchain è un modo di creare una rappresentazione digitale di un diritto, utilizzando un blockchain ledger (il diritto può essere la proprietà di un bene o qualsiasi tipo di diritto negoziabile). Analogamente al modo in cui le monete stabili, come il dollaro statunitense universale (UPUSD) e Tether (USDT), rappresentano la proprietà di un bene del valore di un dollaro statunitense detenuto da Tether da qualche parte, i diritti tokenizzati rappresentano i diritti in/da sistemi.

Queste rappresentazioni digitali di diritti negoziabili, note come token, possono essere facilmente trasferite tra individui con la stessa facilità con cui si invia un pagamento Bitcoin Profit, permettendo essenzialmente a chiunque di acquistare, vendere e scambiare la proprietà di praticamente qualsiasi cosa senza dover passare attraverso qualsiasi mercato ospitante e gli emittenti dei token originali. Pertanto, hanno ridotto fortemente gli attriti del mercato. Inoltre, i diritti tokenizzati possono essere integrati tra i sistemi, consentendo un’integrazione senza limiti.

Questi token sono generalmente creati attraverso contratti intelligenti sulla catena di blocco dell’Ethereum con diversi standard contrattuali intelligenti – ERC-20, ERC-721, ERC-875, ERC-1155, ERC-1400, ecc. In base al tipo di diritto che viene gettonato, gli emittenti di gettoni scelgono diversi standard contrattuali intelligenti per gettoni fungibili, non fungibili o semifungibili.

I contratti smart token non fungibili sono stati utilizzati per tokenizzare beni immobili, arte, azioni, auto e altro ancora; sta rapidamente guadagnando popolarità come un modo per avvicinare personalità sportive e celebrità ai loro fan, aprendo potenzialmente nuove ed entusiasmanti strade per gli investimenti e l’intrattenimento.

Spencer Dinwiddie firma il suo contratto

Forse l’esempio più importante di un contratto sportivo gettonato si è verificato all’inizio di quest’anno quando il giocatore di basket professionista Spencer Dinwiddie ha gettato una parte del suo contratto da 34 milioni di dollari con i Brooklyn Nets, creando un’opportunità unica di investimento gettonato, che è stato fatto su una piattaforma conosciuta come Dream Fan Shares.

In sostanza, Dinwiddie ha suddiviso una parte del suo contratto con i Brooklyn Nets in 90 SD8 Professional Athlete Investment Token separati, che possono essere acquistati da investitori accreditati per 150.000 dollari ciascuno. In questo modo, Dinwiddie è in grado di accedere fino a 13,5 milioni di dollari del suo contratto triennale da 34,4 milioni di dollari in anticipo, mentre agli investitori viene fornita un’obbligazione gettoniera che paga il 4,95% del TAEG – pagato come pagamento in un’unica soluzione alla scadenza.

Fornendo un tasso di interesse del 4,95%, l’obbligazione a tre anni di Dinwiddie paga molto di più della maggior parte degli altri strumenti finanziari e certamente più della maggior parte delle obbligazioni governative o aziendali, dando agli investitori il potenziale per generare rendimenti redditizi, mentre Dinwiddie può estrarre denaro dal suo contratto molto più velocemente di quanto altrimenti possibile.

Dinwiddie è attualmente il primo grande nome a utilizzare la piattaforma Dream Fan Shares per lanciare il suo strumento di debito gettonato, ma ci sono piani per lanciare un gettone simile sia per artisti famosi che per influenti – aprendo una gamma ancora più ampia di stelle agli investimenti decentralizzati.

Il potenziale di avvicinare i fan e i loro atleti preferiti attraverso modelli di investimento gettonati va ben oltre la semplice garanzia di un tasso di interesse interessante per gli investitori. Immaginate di poter contribuire a una sponsorizzazione gettonata per un atleta emergente e poi condividere il suo successo, o addirittura di possedere una parte di una squadra popolare, con la possibilità di avere voce in capitolo sul suo funzionamento e sui ricavi che ne derivano.